ARAG Circolazione Protetta 5.0. Perchè è importante averla?

19/12/2016 - Giovanni Nenz

Con la legge 41 sull’omicidio stradale, in vigore da fine marzo, siamo tutti più tutelati, ma nello stesso tempo più esposti a sanzioni. Infatti, a tutti può capitare di essere coinvolti in un incidente stradale, provocando lesioni gravi o peggio, pur avendo usato tutta l’attenzione necessaria. Anche le condizioni meteorologiche invernali come la pioggia, la neve, le strade ghiacciate, possono essere causa di incidenti stradali gravi, con feriti o mortali, ma non dobbiamo sottovalutare neppure le situazioni più banali: se ad esempio sbagliamo manovra e causiamo lesioni gravi ad un pedone o a un ciclista, le conseguenze possono arrivare fino a un anno di reclusione e a 5 anni di revoca della patente.
E la preoccupazione di essere sanzionati pesantemente per tutto ciò che abbiamo sopra descritto è ancora maggiore per i professionisti della guida! Dare una risposta concreta a questa crescente esigenza di tutela nell’ambito della circolazione stradale è possibile,con la polizza ARAG Circolazione Protetta 5.0. È una polizza veramente completa, declinata in più linee di prodotto che sono in grado di soddisfare sia le esigenze più basilari, sia quelle più complesse, di privati e di guidatori professionali. Con un massimale per i casi di omicidio stradale e lesioni personali stradali
fino a 100.000 Euro, fornisce infatti una difesa ancora più efficace in tutti gradi di giudizio. Tutti i guidatori
dovrebbero averla per essere sicuri di vedere tutelati i propri diritti.


Leggi tutte le news