ARAG SE: Italia si dota di un defibrillatore

30/07/2015

ARAG SE Italia si dota di un defibrillatore, per la sicurezza dei dipendenti e di chi frequenta i suoi uffici.

Verona – ARAG SE Italia, Compagnia di Assicurazione specializzata nel ramo Tutela Legale si è dotata di un defibrillatore. E' una delle prime imprese veronesi a rendere disponibile all'interno dei propri uffici tale apparecchiatura, per mezzo della quale è possibile intervenire per salvare la vita a coloro che vengono colpiti da arresto cardiaco. Nove dipendenti hanno effettuato un corso apposito, finalizzato al corretto utilizzo del defibrillatore, per un pronto intervento in caso di necessità.

ARAG SE Italia ha "a cuore" la salute dei propri 140 collaboratori, e quella di chi frequenta i suoi uffici di Viale del Commercio 59, a Verona. L'acquisto e la messa a disposizione del defibrillatore rappresenta la prima di varie iniziative, parte di un programma di welfare aziendale, tese a migliorare e ad incrementare il benessere individuale e familiare dei lavoratori dipendenti sotto il profilo economico e sociale. Le persone abilitate ad intervenire con le prime manovre di rianimazione, fanno parte di diversi uffici, in modo da presidiare l'intero stabile occupato dalla Compagnia.

"Abbiamo deciso di acquistare un defibrillatore e di metterlo a disposizione di tutti coloro che lavorano o che vengono in visita presso la nostra Compagnia - sottolinea Andrea Andreta, CEO di ARAG SE Italia - perché riteniamo importante avere a disposizione uno strumento che può salvare la vita: tanto più l'intervento di rianimazione cardiopolmonare è tempestivo, tanto più aumentano le probabilità di sopravvivenza per chi è vittima dell’attacco cardiaco. Ovviamente, negli orari di apertura degli uffici della Compagnia, il defibrillatore è a disposizione anche di tutte le attività commerciali vicine alla nostra sede".

Nell'allegato, il testo completo del comunicato:

Allegati

Leggi tutte le news