Con Perry Mason la protezione legale è assicurata

19/11/2007

Argomenti correlati: Protezione Legale, Tutela Legale, Tutela Giudiziaria 

 

E' stata una campagna pubblicitaria di notevole impatto e che ha notevolmente accresciuto il numero dei potenziali clienti della Protezione Legale. Sei mesi fa vi avevamo preannunciato l'importante investimento di ARAG nella comunicazione, per diffondere e rafforzare il marchio della Compagnia in Veneto, Trentino Alto Adige, Lombardia, Piemonte, Emilia Romagna, Toscana; oggi possiamo con soddisfazione commentare gli ottimi risultati dell'iniziativa.

Un dato solo, potrebbe bastare, per confortare gli sforzi profusi: a campagna pubblicitaria ultimata, un residente su quattro, di fronte al marchio ARAG ne riconosceva l'immagine. Ma vediamoli meglio questi risultati. Ricorderete, innanzitutto, che già nel 2002 la Compagnia si era fatta conoscere al grande pubblico con spazi pubblicitari sui quotidiani locali, utilizzando come testimonial il celebre avvocato Perry Mason. Il riscontro era stato positivo, da qui l'idea di ripetere l'iniziativa (allargandone l'ambito alle affissioni) e "martellando" di pubblicità un'area geografica molto più vasta.

L'efficacia dei messaggi
Così per tre settimane, tra marzo e aprile 2004, oltre a guardare Perry Mason - ARAG sulle pagine dei quotidiani più diffusi, gli italiani non hanno mai perso di vista il protagonista della fortunata serie televisiva, che "viaggiava" con loro su autobus e tram o che li osservava rassicurante dai grandi cartelli affissi nelle città ("Il tuo avvocato di fiducia per tutti i casi della vita").

Terminata la campagna pubblicitaria, per misurare l'efficacia dei messaggi e delle immagini utilizzate, ARAG ha avviato una ricerca di mercato attraverso interviste telefoniche ed interviste personali.
Le domande fondamentali erano: Ha mai sentito parlare di una Società che si chiama ARAG? Ricorda di aver visto/sentito recentemente la pubblicità di ARAG? Conosce un servizio che ha nome Tutela Giudiziaria o Protezione Legale o Difesa Legale? Sa chi è Perry Mason? E altro ancora.

Il ricordo visivo
Complessivamente, il ricordo della comunicazione è risultato molto elevato: un capofamiglia e un addetto d'agenzia ogni quattro; un avvocato e un agente ogni due ricordano qualche elemento del messaggio ARAG. Non solo: un residente su cinque, posto di fronte all'immagine del marchio ARAG, gli attribuisce una valenza assicurativa; più di un residente su dieci gli attribuisce la valenza di Compagnia specializzata in Difesa Legale, Protezione Legale, Tutela Giudiziaria. I messaggi pubblicitari, incisivi e ripetuti nel tempo hanno dunque prodotto gli effetti desiderati: ARAG e Famiglia Protetta (il prodotto utilizzato per informare) sono diventati riconoscibili, quasi familiari. E la pubblicità rappresenta un investimento che darà i suoi frutti anche nei prossimi anni.

Sempre la ricerca evidenzia un altro elemento di grande interesse, ovvero l'alto numero di chiamate al Numero Verde impiegato per l'iniziativa: complessivamente sono state 1.960, effettuate da persone che per il 74,1% dei casi avevano visto il numero telefonico sui quotidiani scelti per la campagna e per il 25,6% avevano ricavato il numero dalle affissioni fisse o mobili. Quest'ultimo dato mette in luce l'efficacia delle affissioni, al punto che anche il passante o l'automobilista, attratto e incuriosito dalla pubblicità su autobus e muri cittadini, per saperne di più di ARAG si era preso nota del numero.

Un ottimo testimonial
Va evidenziata, inoltre, la bontà della scelta di Perry Mason come testimonial della campagna ARAG. La sua notorietà è elevatissima: piace al 62,2% dei capifamiglia e per l'80% di avvocati, agenti assicurativi e addetti va bene per fare pubblicità a un prodotto/servizio di TG. Un'ultima considerazione, non di second'ordine: visto che più del 90% degli intervistati ricorda l'origine televisiva di Perry Mason, è probabile che ogni riproposizione della serie sul piccolo schermo possa avere come effetto spontaneo, nel tempo, un rinforzo nel riconoscimento del marchio ARAG, dato il legame con il personaggio che si è creato con la campagna pubblicitaria.


 

Argomenti correlati: Protezione Legale, Tutela Legale, Tutela Giudiziaria 


Leggi tutte le news