E' nato il "Bimboufficio"

18/07/2013

Venerdì 21 giugno abbiamo festeggiato l'inaugurazione di un nuova stanza appositamente attrezzata e a disposizione di tutti i dipendenti, dove, in caso di emergenza, è possibile portare sul posto di lavoro i propri figli. Il "Bimboufficio", così lo abbiamo chiamato, è stato predisposto in modo da poter accogliere sia il genitore, consentendogli di proseguire la normale attività lavorativa, sia il bambino, che potrà giocare, fare i compiti, disegnare, ecc...

Andrea Andreta, Rappresentante Generale e Direttore della sede italiana della società, in occasione dell'inaugurazione ha dichiarato "abbiamo sentito più volte alcuni colleghi-genitori raccontare le loro difficoltà nel conciliare lavoro e famiglia, citando momenti critici in cui si sono trovati a non aver alcun supporto per accudire il proprio figlio, dovendo prendere ore/giornate di ferie, piuttosto che fare "salti mortali" al fine di conciliare le esigenze familiari con quelle aziendali. Come azienda abbiamo provato, assumendoci la nostra responsabilità sociale d'impresa, a pensare come poter dare un contributo effettivo per la gestione di queste problematiche. Senza guardare troppo lontano, abbiamo fatto tesoro dell'esperienza della nostra casamadre, in Germania, che da tempo mette a disposizione dei genitori/dipendenti una stanza-ufficio nella quale si possono accudire i propri figli in caso di emergenza, così ci siamo attivati per fare altrettanto, e verificata la fattibilità dell'idea, adesso il progetto è diventato realtà."

Per la realizzazione di questo particolare ambiente sono state adottate tutte le soluzioni previste per i luoghi atti ad ospitare bambini, anche molto piccoli, valutando, in particolare, i possibili rischi nell'ambito della sicurezza, senza dimenticare le coperture assicurative necessarie e l'integrazione di tale luogo con la struttura di uffici preesistente.


Leggi tutte le news