L'intermediario è il nostro primo Cliente

20/11/2007

Nel recente convegno "Il Cliente è re" organizzato dal mensile Assicura, è stato posto in primo piano il tema della intermediazione nel settore assicurativo.
In una tavola rotonda dedicata al Clienteazienda il dir. Commerciale di ARAG, Dott. Rocco Luigi Matarazzo, ha rimarcato l'importanza del ruolo degli intermediari, che sono i veri sensori del mercato e sono gli unici in grado di comprendere le esigenze del Cliente sollecitando alle Compagnie le risposte adeguate.
La Tutela Giudiziaria è un ramo ancora non molto conosciuto sia dal pubblico che dagli "addetti ai lavori", e ciò spiega come la sua penetrazione nel mercato sia ancora piuttosto limitata. E' un problema di cultura assicurativa e di informazione, quindi è necessario intraprendere una politica molto chiara nei confronti degli intermediari assicurativi in genere.
Per ARAG, Agenti e Brokers rappresentano il "ponte" necessario per raggiungere il Cliente finale, quindi sono i primi Clienti della Compagnia: ciò significa investire in formazione e in informazione specializzata, significa fornire consulenza e servizio tesi a facilitare il lavoro dell'intermediario verso i propri assicurati.
Il ragionamento è molto semplice: se chi deve vendere i nostri prodotti in realtà non li conosce abbastanza perché non conosce il ramo Tutela Giudiziaria, come possiamo aspettarci che li proponga ai propri Clienti?
Inoltre, la poca conoscenza crea insicurezza tanto che molti intermediari hanno l'opinione che la TG sia un prodotto difficile da spiegare, preferendo non affrontare il tema con i potenziali Clienti. Per superare problemi ed insicurezze, la nostra scelta non poteva che essere "fare cultura" sul ramo e sul prodotto, e questa sarà la strada che seguiremo anche negli anni a venire.


Leggi tutte le news