La nuova patente arriverà presto

21/11/2007

Argomenti: Patente a punti - Codice della Strada - Patente Ciclomotori e Quadricicli

 

Il ministro dei Trasporti Pietro Lunardi l'ha promesso: entro giugno arriverà un nuovo decreto che porterà finalmente la patente a punti e quella per i ciclomotori e i quadricicli.

Il drammatico bollettino delle stragi su strada (40-50 ogni settimana), vertiginosamente salito a 232 morti durante le passate festività natalizie, forse sortirà l'effetto di ridurre i tempi dell'entrata in vigore del nuovo Codice della Strada.

Dalla scorsa estate, ricorderete, sono già operative alcune modifiche come l'obbligo dei fari accesi su autostrade e strade extraurbane principali e l'abbassamento del tasso alcolemico consentito da 0,8 a 0,5 grammi/litro. Dopo questo primo decreto, varato nell'estate 2002, entro il prossimo giugno arriveranno, dunque, le modifiche prima ricordate.
E prima della fine del 2003 sarà messo a punto e approvato il nuovo Codice della Strada, con le novità tanto attese per semplificare la circolazione dei veicoli ed estendere i controlli automatici a tutte le infrazioni.

 

Patente a punti: assicurazione Patente protetta


Leggi tutte le news