La Tutela Legale ti segue fuori dal tuo Paese

01/07/2006

Argomenti correlati: Polizza Tutela Legale, Tutela Legale all'estero, Polizza Famiglia Protetta, Polizza Attività Protetta, Polizza Circolazione Protetta 

 

Il processo di integrazione in atto nell'Unione Europea comporta che ci si debba relazionare con sempre maggior frequenza con soggetti di altri Stati. Da ciò deriva la possibilità di controversie in ambito professionale e nella vita privata, rispetto alle quali è opportuno cautelarsi.

E' importante sapere che le Polizze ARAG (Polizze Tutela Legale) garantiscono la difesa extragiudiziale e giudiziale degli interessi dei propri assicurati anche all'estero. Con riferimento al settore della vita privata, infatti, la Polizza Famiglia Protetta consente di tutelarsi da controversie nascenti da presunte inadempienze contrattuali, proprie o di controparte, per vertenze che insorgono e devono essere trattate nei Paesi dell'Unione Europea, nella Città del Vaticano, nella Repubblica di San Marino, nel Principato di Monaco, in Svizzera e nel Liechtenstein. Ad esempio, un assicurato potrà godere della copertura delle spese per l'intervento di un legale che tuteli i suoi interessi, qualora acquisti all'estero un bene difettoso oppure non riceva dalla struttura alberghiera alla quale si è rivolto i servizi richiesti.

Anche in ambito professionale i rapporti commerciali tra imprese italiane ed extra-nazionali sono in continua espansione ma, nonostante ciò, secondo quanto risulta dal Preambolo della Direttiva UE 35/2000 (adottata in tema di ritardi di pagamento), gli strumenti a disposizione delle imprese nell'ipotesi di contenzioso extra-nazionale non appaiono sempre efficaci.

Risulta pertanto importante per un'impresa potere usufruire dell'assistenza di qualità di un professionista, ed è proprio questo che la Polizza Attività Protetta consente. A questo proposito, la prestazione "Controversie contrattuali con fornitori" risulta estesa al medesimo ambito territoriale della Polizza Famiglia Protetta. Inoltre, con la Polizza Attività Protetta è possibile assicurare anche il rischio di contenzioso per recupero dei crediti in Germania, Austria e Svizzera.

Anche i veicoli degli assicurati con Polizza ARAG sono tutelati. La Polizza Circolazione Protetta consente di sostenere controversie nascenti da pretese inadempienze contrattuali, proprie o di controparte, derivanti da contratti riguardanti il veicolo indicato in polizza, che insorgono e devono essere trattati nei Paesi dell'Unione Europea, nella Città del Vaticano, nella Repubblica di San Marino, nel Principato di Monaco, in Svizzera e nel Liechtenstein. Pertanto, nell'ipotesi di difettosa assistenza o riparazione di un veicolo all'estero, tanto per citare due esempi, l'assicurato potrà incaricare un legale per fare valere le proprie pretese.

Tramite le polizze di Tutela Legale ARAG gli assicurati possono quindi usufruire, sia in ambito professionale che nella vita privata, e con spese a carico della Società, di un livello di protezione analogo a quello dello Stato nel quale risiedono.

Nicola Bragantini


 

Documenti correlati:
Polizza Tutela Legale: Polizze ARAG
Polizza Tutela Legale: Famiglia Protetta
Polizza Tutela Legale: Attività Protetta
Polizza Tutela Legale: Circolazione Protetta

Argomenti correlati: Polizza Tutela Legale, Tutela Legale all'estero, Polizza Famiglia Protetta, Polizza Attività Protetta, Polizza Circolazione Protetta


Leggi tutte le news