Quanta strada abbiamo fatto e quanta ne faremo ancora!

13/12/2006

A fine anno, si sa, arriva il momento dei bilanci ed anche a noi piace dare qualche informazione su ARAG. Non le solite statistiche con dati di portafoglio e gli incrementi dell\'ultimo anno: vogliamo parlarvi della nostra azienda, di come siamo cresciuti nel tempo, di come si è sviluppata la nostra rete commerciale e di molto altro ancora.

Per cominciare, sapevate che la rivista Panorama Economy ci ha riservato uno spazio nel numero di ottobre, all\'interno di un dossier sulle aziende italiane che hanno importanti programmi di assunzione di nuovo personale? In effetti, per assecondare la crescita della Compagnia e aumentare la qualità del servizio, abbiamo sviluppato un piano per l\'inserimento di 10 nuovi colleghi che andranno ad aggiungersi alle 125 persone che oggi lavorano in ARAG Italia.

I referenti commerciali dedicati al canale agenzie sono 7 come pure gli account broker, mentre i colleghi che seguono il business del lavoro indiretto sono 5. Siamo presenti in tutta Italia con una rete diretta composta da agenzie e broker; circa 500 agenti hanno il nostro mandato e sono quasi 600 i broker che trattano i nostri prodotti. Ogni anno riusciamo ad aprire 40 nuove agenzie ed altrettanti rapporti di collaborazione con broker. Per quanto riguarda le agenzie, possiamo scendere un po\' più in profondità con l\'analisi.

Nel nord Italia, per esempio, siamo molto ben posizionati perché siamo riusciti, proprio grazie ai nostri punti vendita, a detenere circa il 30 per cento del mercato. Si può affermare che in questa macroregione ci sentiamo proprio a casa nostra. In aree per noi più \"giovani\" come, per esempio, il Lazio, abbiamo comunque già costruito una rete di agenzie molto solida. Il prodotto più venduto è senz\'altro Patente Protetta che rappresenta poco più del 30% del portafoglio del lavoro diretto; la polizza Circolazione Protetta segue a ruota con una quota di portafoglio leggermente inferiore. In questi ultimi anni abbiamo fortemente incrementato l\'informatica: tutte le nostre agenzie (ben il 98%) utilizzano arag2web per l\'emissione delle polizze e la loro messa a cassa. In cantiere ci sono ulteriori implementazioni che ancora pochi punti vendita stanno attualmente testando, si tratta di strumenti informatici evoluti, creati con l\'obiettivo di rendere più facile il lavoro d\'agenzia.

La Tutela Legale, rinominata di recente dal Codice delle Assicurazioni, risulta il ramo con la crescita maggiore rispetto agli altri: la media è di circa il 15%. Insomma, si tratta del ramo con più concrete possibilità anche per il prossimo futuro. L\'introduzione della procedura del risarcimento diretto, ne siamo assolutamente convinti, ci fornirà un\'ottima opportunità di vendita, del tutto simile a quella che abbiamo avuto nel 2003 quando entrò in vigore la patente a punti.

A proposito di numeri, nel 2003 siamo stati i primi a lanciare la polizza Patente Protetta comprendente la patente a punti; oggi siamo pronti ad affrontare la procedura del risarcimento diretto. Finora abbiamo descritto quanto siamo bravi ma siamo anche consapevoli che la strada verso l\'ambito successo è lunga, faticosa e difficile. Di certo, ai nostri partner commerciali ed a tutti noi la voglia di fare e lo spirito di iniziativa non mancano. Un sentito grazie a tutti coloro che ci hanno seguito e dato fiducia in questi 40 anni di attività. Tutti assieme, come sempre, promuovendo le nostre battaglie lavorative a tutela del cliente, potremo doppiare nuovi traguardi sempre più importanti. Ce la possiamo fare perché siamo proprio un bel gruppo!

Francesca Breda  


Leggi tutte le news