Un pool di avvocati specializzati e qualificati al servizio del cliente

03/05/2010

di Pierachille Zinelli

ARAG mette a disposizione degli intermediari uno strumento nuovo e competitivo: il Network di Legali, ovvero una rete di professionisti qualificati e selezionati con i quali la nostra compagnia ha instaurato un rapporto di collaborazione stabile e privilegiato.

Nell'ambito della Tutela legale, eccellenza del servizio reso all'assicurato significa soprattutto eccellenza nei rapporti che vengono a instaurarsi tra l'assicurato stesso e l'avvocato chiamato a difenderne gli interessi: per questo motivo, ARAG intende orientare sempre più la scelta dei propri clienti verso avvocati che dimostrino di possedere caratteristiche di elevata professionalità, orientamento al servizio, predisposizione a rapporti di partnership.

Abbiamo sviluppato un'intensa attività di contatto con avvocati che hanno evidenziato doti di spiccata professionalità e di orientamento al cliente, al fine di trasformare una buona collaborazione di fatto in un nuovo rapporto strutturato, stabile e privilegiato. E' nato così il Network di Legali, una rete di avvocati appartenenti ai principali Fori italiani, ai quali affidare la tutela degli interessi degli assicurati con la consapevolezza di rendere un servizio di ottimo livello, nonché di velocizzare e semplificare la gestione del caso assicurativo.

A tal fine è stato messo a punto e condiviso con gli avvocati un "Service level agreement" che definisce con precisione i criteri per l'ottimale gestione del caso assicurativo: alla descrizione di aspetti generali che costituiscono i presupposti teorici della qualità del servizio (cortesia, empatia, capacità di risposta, ecc.) fa seguito la descrizione analitica del miglior modo di gestire i casi assicurativi, in piena coordinazione con la compagnia. Il rispetto di questi standard qualitativi è garantito da un articolato sistema di monitoraggio del livello di servizio reso all'assicurato, attraverso il quale ARAG, l'avvocato e l'intermediario possono rilevare eventuali aree di miglioramento sulle quali intervenire. Inoltre il sistema è stato arricchito con uno strumento che alla qualità del servizio aggiunge funzionalità ed efficienza: un portale dedicato alla gestione dei casi assicurativi, grazie al quale l'avvocato può gestire in modo semplice ed automatizzato il rapporto con ARAG; grazie a questo strumento innovativo, l'intermediario può disporre di un aggiornamento in tempo reale su quanto fatto dall'avvocato e quindi sull'evoluzione della pratica.

Attraverso la creazione del Network di Legali, ARAG intende rafforzare la fiducia degli intermediari, prima, e degli assicurati, poi, nel saper e poter indirizzare al meglio la scelta del legale cui attribuire l'incarico di tutelare gli interessi del comune cliente. Al fine di consentire una adeguata conoscenza dei presupposti e delle caratteristiche di questo nuovo, importante strumento competitivo, è in fase di realizzazione una pagina in ARAG2web che consentirà a tutti gli utenti di acquisire informazioni dettagliate ed aggiornate sul Network di Legali, nonché di conoscere i nominativi e le aree di attività dei professionisti che ne fanno parte.

Per qualunque informazione contattare, oltre ai consueti referenti: Pierachille Zinelli - tel. 045 8290426 - e-mail pierachille.zinelli@arag.it


Leggi tutte le news