Vai al contenuto Vai alla ricerca Vai al contatti
Il presente sito utilizza cookies di sessione. Puoi leggere la relativa informativa accedendo alla cookies policy.

Un'impresa non è mai troppo piccola per essere tutelata. Con ARAG Impresa Under 5 hai la soluzione su misura per te!

 

Vuoi ricevere maggiori informazioni?

Perché una polizza di Tutela Legale ARAG?

Se la tua impresa ha fino a 5 addetti, la soluzione di Tutela Legale ARAG Impresa Under 5 è quella giusta! Completa e modulare, ti permette di individuare il livello di copertura più adatto alla tua attività, e di scegliere tra le soluzioni: Basic, Plus, Plus & Web@ctive.

 

Pacchetto Sicurezza


Il responsabile della sicurezza viene tutelato nei procedimenti a suo carico.

Un mio dipendente ha avuto un infortunio in azienda. Cosa succederà al responsabile della sicurezza?

 

Controversie contrattuali con assicurazioni

In caso di contestazioni e “scoperti” sulla liquidazione.


Ho subìto un furto ma la mia assicurazione contesta che i dispositivi di chiusura non erano sufficienti

 

Violazioni delle norme sulla sicurezza

Tutela in caso di violazioni delle norme sulla conservazione e utilizzo degli alimenti.

Sono stata accusata di non aver conservato gli alimenti nel mio ristorante come da normative. Chi mi tutela?

 

Chi assicuriamo?

Te
Chi vive con te
La tua azienda
 

Per quali spese?

Spese Legali e per le perizie
Spese processuali
Spese per la mediazione obbligatoria
 
 

Quando è utile? Ecco alcuni esempi.

Per la difesa penale per delitti colposi o contravvenzioni


Ad esempio, quando:

- una porta interna dell'azienda cede ed un tecnico, presente all’interno per eseguire la manutenzione della caldaia, si procura un serio trauma cranico. Il legale rappresentante dell'azienda viene sottoposto a processo penale

ed anche per delitti dolosi in caso di assoluzione, ad esempio:
- il legale rappresentante dell’azienda viene sottoposto ad un procedimento penale per falso in bilancio, ma la sentenza è di assoluzione.

Per la difesa penale e l'opposizione alle sanzioni amministrative in materia di Salute e Sicurezza sul Lavoro, Sicurezza Alimentare, Ambiente, Privacy, Responsabilità amministrativa


Ad esempio, quando:

- un dipendente è vittima di un infortunio durante l’orario di lavoro e la magistratura instaura un procedimento penale a carico del responsabile della sicurezza.
- l’azienda non provvede a differenziare i rifiuti inquinanti e viene sanzionata dall'autorità competente per violazione del Codice dell'Ambiente
- un cliente dell’azienda ritiene che i suoi dati personali siano stati comunicati senza suo consenso ad altre imprese commerciali. L’azienda viene sanzionata e viene instaurato un procedimento penale.

Per le controversie con le compagnie di assicurazione e per la chiamata in causa della compagnia di Responsabilità Civile


Ad esempio, quando:

- l’impresa denuncia un furto alla compagnia di assicurazioni con la quale ha sottoscritto la polizza. La compagnia contesta che i mezzi di chiusura erano insufficienti e quindi applica uno “scoperto” sulla liquidazione
- l'impresa è citata in giudizio per una richiesta di risarcimento danni per lesioni subite da un soggetto terzo che si trovava all’interno dello stabile per eseguire una manutenzione. La compagnia di assicurazioni con la quale è stata sottoscritta la polizza di RC resta inattiva e deve essere chiamata in causa.

Per la difesa come utenti del Web e dei Social Network


Ad esempio, quando:

- l’azienda subisce un danno di immagine a causa di commenti denigratori diffusi sul web sui prodotti che commercializza. A seguito del procedimento penale instaurato nei confronti del responsabile, l’azienda chiede il risarcimento dei danni
- l’impresa ha acquistato online una stampante, che viene consegnata già danneggiata
- l’azienda contesta al provider della linea internet l’interruzione ingiustificata del servizio per alcuni giorni.

In caso di incidente stradale, per chiedere il risarcimento danni e per la difesa penale per delitti colposi o contravvenzioni


Ad esempio, quando:

- un dipendente della ditta, alla guida dell’auto aziendale, investe un ciclista procurandogli una seria frattura. Viene instaurato a suo carico un procedimento penale
- l’auto aziendale viene seriamente danneggiata in conseguenza di un tamponamento.

Per i reati di omicidio stradale o lesioni personali stradali gravi o gravissime la difesa penale viene garantita con il massimale di 100.000,00 €. Anche per guida in stato di ebbrezza con tasso alcolemico entro 0,8 g/l.

Per la difesa dell'imprenditore nell'ambito della sua vita privata


Ad esempio, quando:

- nasce una controversia con l'assicurazione Infortuni perchè un socio dell’azienda, che ha sottoscritto la polizza infortuni e cade sciando, si vede respingere la richiesta di risarcimento dal liquidatore della compagnia, in forza di una interpretazione dubbia del contratto
- l’imprenditore dell’azienda, dopo un intervento chiurgico al braccio, manifesta delle complicazioni riconducibili ad un errore medico avvenuto durante l’operazione.

Per avere modelli di documenti legali personalizzabili


In qualità di assicurato ARAG, registrandoti nell'Area Clienti del sito puoi accedere all'archivio documenti: un set di 50 documenti legali da utilizzare in molte situazioni, in base alle tue esigenze.

 
 

Vuoi saperne di più? scarica il fascicolo informativo e la scheda tecnica

 

Messaggio promozionale, prima della sottoscrizione leggere il fascicolo informativo

 

Fino a 100.000 € di spese legali e peritali

 

Potrebbero interessarti anche

 
"In viaggio verso le vacanze e dopo qualche km... la macchina si ferma. Motore guasto, il benzinaio ha sbagliato carburante!"
 
"Il mio cliente è venuto meno agli accordi e non mi ha ancora pagato!"
 
"Ho emesso delle fatture dall’Estero e sono stato accusato di Frode Fiscale. Come posso tutelare la mia azienda?"
 
 

ARAG SE Rappresentanza Generale e Direzione per l'Italia - Viale del Commercio, 59 , 37135 Verona P.I. 04167600230 - C.F. e n. R.I. Verona 93238290238 - REA n. VR - 394658. Iscritta in data 20/08/2012 all'Albo Imprese di Assicurazione, Elenco I, n. I.00108 (Imprese comunitarie autorizzate ad operare in regime di stabilimento). Rappresentante Generale e Direttore Generale per l'Italia: Andrea Andreta. Tel.: 045 8290411 - Fax: 045 8290449 - e-mail: arag@arag.it - pec: arag@pec.arag.it web: www.arag.it

ARAG SE - Societas Europaea - sede legale D - 40472 Düsseldorf (Germania), ARAG Platz 1 Capitale sociale Euro 100.000.000. Iscritta nel Registro del Tribunale di Düsseldorf al n. HRB 66846 - Soggetta al controllo della Autorità di vigilanza tedesca Bundesanstalt für Finanzdienstleistungsaufsicht (BaFin). Presidente del Consiglio di Sorveglianza: Gerd Peskes. Consiglio di Gestione: Dr. Paul-Otto Faßbender (Pres.), Dr. Renko Dirksen, Dr. Matthias Maslaton, Werner Nicoll, Hanno Petersen, Dr. Joerg Schwarze.