Vai al contenuto Vai alla ricerca Vai al contatti
Il presente sito utilizza cookies di sessione. Puoi leggere la relativa informativa accedendo alla cookies policy.

03/04/2017

Una storia di successo, che continua e guida il nostro futuro.

ARAG nel 2015 ha raggiunto i 50 anni di attività. Un traguardo che significa capacità di interpretare le esigenze dei clienti, affidabilità e solidità.
Tutto è iniziato nell'aprile 1965, quando la casa madre tedesca, che ha sede a Düsseldorf (e che a sua volta nel 2015 ha raggiunto gli 80 anni di attività), ha aperto l'ufficio di Verona, città scelta per la sua posizione geografica, identificata come luogo ideale per assistere gli assicurati tedeschi che si recavano in Italia. Dall'assistenza ai soli cittadini tedeschi, fin dal 1966 l'offerta si è subito evoluta nella proposta di polizze assicurative specifiche per il mercato italiano.

I primi anni furono molto impegnativi, soprattutto perché gli italiani ignoravano totalmente il ramo Tutela Giudiziaria (vecchia denominazione del ramo, oggi chiamato Tutela Legale). Le prime polizze ARAG riguardavano la circolazione stradale e venivano proposte come completamento delle polizze RC Auto (divenute obbligatorie nel 1969).
In corrispondenza di un aumento della maturità del mercato, vennero poi sviluppate coperture a tutela della patente di guida, della famiglia e delle attività imprenditoriali e ben presto ARAG divenne un punto di riferimento per la Tutela Legale, crescendo molto velocemente anche grazie alla fiducia dei clienti nell'alta qualità dei prodotti proposti.

Un ulteriore impulso alla crescita avvenne nel 1991 quando, oltre alla vendita di polizze proprie, la compagnia sviluppò il cosiddetto “lavoro indiretto”, stringendo rapporti di collaborazione con altre compagnie assicurative, fornendo loro il servizio per il ramo Tutela legale. Ciò fu reso possibile in seguito all’entrata in vigore del Decreto Legislativo 393/91 che regolamentò questo settore, recependo una direttiva della Comunità Europea.
Da allora, grazie ai suoi valori di competenza, autorevolezza ed indipendenza, ARAG è stata scelta come riassicuratore specializzato da un numero sempre maggiore di compagnie assicurative, tra le più importanti del mercato italiano.

Il tempo è passato ma non sono cambiati i principi e i valori di chi ha fondato ARAG Italia: la centralità del cliente, l’innovazione continua sia nei prodotti sia nella tecnologia al servizio della vendita e della gestione del portafoglio, l’attenzione e il dialogo verso gli intermediari commerciali. Tutto ciò è nel DNA di ARAG e su queste basi intendiamo continuare a costruire il nostro futuro.

ARAG SE Rappresentanza Generale e Direzione per l'Italia - Viale del Commercio, 59 , 37135 Verona P.I. 04167600230 - C.F. e n. R.I. Verona 93238290238 - REA n. VR - 394658. Iscritta in data 20/08/2012 all'Albo Imprese di Assicurazione, Elenco I, n. I.00108 (Imprese comunitarie autorizzate ad operare in regime di stabilimento). Rappresentante Generale e Direttore Generale per l'Italia: Andrea Andreta. Tel.: 045 8290411 - Fax: 045 8290449 - e-mail: arag@arag.it - pec: arag@pec.arag.it web: www.arag.it

ARAG SE - Societas Europaea - sede legale D - 40472 Düsseldorf (Germania), ARAG Platz 1 Capitale sociale Euro 100.000.000. Iscritta nel Registro del Tribunale di Düsseldorf al n. HRB 66846 - Soggetta al controllo della Autorità di vigilanza tedesca Bundesanstalt für Finanzdienstleistungsaufsicht (BaFin). Presidente del Consiglio di Sorveglianza: Gerd Peskes. Consiglio di Gestione: Dr. Paul-Otto Faßbender (Pres.), Dr. Renko Dirksen, Dr. Matthias Maslaton, Werner Nicoll, Hanno Petersen, Dr. Joerg Schwarze.