Vai al contenuto Vai alla ricerca Vai al contatti
Il presente sito utilizza cookies di sessione. Puoi leggere la relativa informativa accedendo alla cookies policy.

29/03/2017

ARAG è stata premiata per la Tutela Legale e l’Innovazione Digitale al Servizio di Clienti e Intermediari agli Italy Protection Forum Awards 2017.

Si è tenuta a Milano Italy Protection Awards Night, la serata che celebra l’eccellenza del settore della Protection Assicurativa in Italia, organizzata da EMFgroup. Quasi 400 i partecipanti, fra riassicuratori, compagnie di assicurazione, broker, agenti, banche e società di servizi, presenti nel salone delle feste dell’Hotel Principe di Savoia.

Tra i premi a compagnie di assicurazione, ARAG SE Italia ha ricevuto il riconoscimento “ARAG 5.0 - La Tutela Legale e l’Innovazione Digitale al Servizio di Clienti e Intermediari”, nella categoria attività di business intelligence.

Per il 4° Italy Protection Forum Awards sono stati assegnati oltre 40 premi a persone e società che si sono distinte nel settore, individuate in base a quattro modalità:
- votazione online;
- attività di ricerca e business intelligence;
- analisi dei bilanci;
- segnalazioni di progetti e iniziative innovative.

ARAG SE Rappresentanza Generale e Direzione per l'Italia - Viale del Commercio, 59 , 37135 Verona P.I. 04167600230 - C.F. e n. R.I. Verona 93238290238 - REA n. VR - 394658. Iscritta in data 20/08/2012 all'Albo Imprese di Assicurazione, Elenco I, n. I.00108 (Imprese comunitarie autorizzate ad operare in regime di stabilimento). Rappresentante Generale e Direttore Generale per l'Italia: Andrea Andreta. Tel.: 045 8290411 - Fax: 045 8290449 - e-mail: arag@arag.it - pec: arag@pec.arag.it web: www.arag.it

ARAG SE - Societas Europaea - sede legale D - 40472 Düsseldorf (Germania), ARAG Platz 1 Capitale sociale Euro 100.000.000. Iscritta nel Registro del Tribunale di Düsseldorf al n. HRB 66846 - Soggetta al controllo della Autorità di vigilanza tedesca Bundesanstalt für Finanzdienstleistungsaufsicht (BaFin). Presidente del Consiglio di Sorveglianza: Gerd Peskes. Consiglio di Gestione: Dr. Paul-Otto Faßbender (Pres.), Dr. Renko Dirksen, Dr. Matthias Maslaton, Werner Nicoll, Hanno Petersen, Dr. Joerg Schwarze.